Sabato 22 Giugno 2013

Spaccata in un bar di Alzate

Ma l’antifurto ferma i ladri

Il titolare del bar indica la via di fuga dei ladri
(Foto by foto Bartesaghi)

I ladri hanno distrutto la saracinesca e il vetro di ingresso del bar Il Gatto e La Volpe, nella frazione di Fabbrica Durini. Con una conta danni per migliaia di euro. Poi se ne sono dovuti andare con la coda tra le gambe.

Forte della lezione imparata a sue spese, con un colpo da videopokeristi simile subìto un paio d’anni fa, il barista ha potuto contare stavolta su un fedele alleato: l’impianto nebbiogeno antintrusione.

Ritornano i ladri delle macchinette mangiasoldi, sempre in giro a caccia di monetine conservate copiose negli apparecchi del vizio. Prima dell’alba di giovedì, verso le quattro, almeno due malviventi, con un terzo a far da autista nelle vicinanze, hanno scardinato la saracinesca, per poi rompere il vetro. Ma era già tardi per poter proseguire con il colpo. Perché, a quel punto, è scattato l’antifurto con tanto cortina artificiale.

© riproduzione riservata