Martedì 17 Dicembre 2013

Spacciatori e degrado a Cantù

È allarme in via Al Bersagliere

Via Al Bersagliere: alcuni lavori non sono stati terminati
(Foto by Foto Bartesaghi)

Hanno preso casa qui pensando che fosse una zona tranquilla e, perché no, di pregio, col fiorire di nuove villette e palazzine. E invece.

Invece oggi via Al Bersagliere offre uno spettacolo che di pregiato ha poco. Una strada non asfaltata, un parcheggio non terminato, vegetazione incolta, marciapiedi che mancano. Persino una strada che potrebbe migliorare la sicurezza , terminata ma chiusa.

Situazione che probabilmente non cambierà in tempi brevi, perché il Comune attende che le opere in questione, in carico ai lottizzanti, vengano realizzate ad opera d’arte prima di dare il via libera al collaudo. Il malumore, in via Al Bersagliere, non manca ormai da tempo.

In particolare il parcheggio nella parte finale non è ancora stato terminato, e alle mancanze dal punto di vista edile si aggiungono quelle legate alla sicurezza.

Dalle auto rubate a abbandonate in quest’area al fatto che, segnalano i residenti, nelle ore notturne si vede un via vai sospetto. Spacciatori, arrivano a ipotizzare. Tanto che un abitante ha trovato il finestrino della propria auto rotto, al mattino.

Altri dettagli sul numero in edicola.

© riproduzione riservata