Spettacolo nel cielo di Alzate

In volo gli alianti del futuro

C’è il campionato italiano della nuova generazione di velivoli

Partecipano anche piloti da Europa e Usa

Spettacolo nel cielo di Alzate In volo gli alianti del futuro
Gli alianti in attesa di decollare trainati dagli aerei
(Foto di Bartesaghi)

L’aria li fa volare: e lo spettacolo è assicurato. È iniziato ieri il Campionato Italiano Classe Club e il campionato italiano classe 13.5 metri all’aeroporto di Verzago, organizzato dall’Avl (Aeroclub Volovelistico Lariano).

Che, tradotto, significa tanti alianti che si librano nell’aria nel tentativo di navigare nel cielo. Sì perché, di fatto, le gare di volo a vela sono delle regate. Ma anziché affidarsi al vento che accarezza il mare, lasciano che il vento porti i velivoli in giro per il cielo. Con velocità e tattica.

Il campionato italiano classe 13.5 – misurazione che, per i profani, si riferisce all’apertura alare dell’aliante – è una sorta di battesimo perché si tratta di una categoria di aliante nuova e la gara che si sta svolgendo a Verzago è la prima europea in assoluto.

Si tratta di alianti di nuova generazione che coniugano prestazioni di alto livello con una grande praticità d’uso e dimensioni ridotte: volendo, l’aliante del futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Documenti allegati
Eco di Bergamo Gli alianti ad Alzate