Giovedì 03 Ottobre 2013

Sub morta nel lago
Attrezzatura sequestrata

Como - L’arrivo a riva, a Villa Geno, della salma recuperata dal lago
(Foto by Carlo Pozzoni)

Sarà effettuata nei prossimi giorni - ma non è stata ancora fissata la data - l’autopsia di Paola Nardini, la trentacinquenne di Tavernerio scomparsa domenica davanti a Villa Geno e recuperata ieri sera a 89 metri di profondità. Il magistrato, intanto, ha disposto il sequestro dell’attrezzatura della sub e dei suoi compagni di immersione, per sottoporli a perizia comparativa.

COMO

© riproduzione riservata