Mercoledì 30 Luglio 2014

Tasse, la stangata anche a Lipomo

Ma la priorità rimane il cimitero

La maggioranza di Lipomo cerca fondi per l’ampliamento del cimitero

«E io pago!» diceva Totò in una delle sue classiche battute. Ed è proprio così anche a Lipomo, dove il 95% delle entrate del bilancio del Comune è pagato dai cittadini.

Questa è la cruda realtà emersa nell’ultimo consiglio comunale convocato dal sindaco Giordano Molteni prima della pausa estiva. Assenti i due capigruppo di minoranza Giuseppe Novaira e Antonino Princiotta e i consiglieri Aldo Angella e Stefano Dell’Oca. Dai banchi della minoranza Alessio Cantaluppi ha criticato il corposo ordine del giorno dei lavori. A suo parere meglio sarebbe stato discutere prima le tariffe e successivamente in un’altra seduta il bilancio.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di MERCOLEDÌ 30 luglio 2014

© riproduzione riservata