Giovedì 05 Giugno 2014

Tennis, volley e canottaggio

Insubriadi, Como sul podio

Alberto Coen Porisinui

Como

Insubriadi 2014: Como vince a tennis, a pallavolo e nel canottaggio. Ieri mattina alle 12 nella sede di Varese il rettore dell’Insubria Alberto Coen Porisini ha premiato gli universitari campioni nello sport.

Ai campionati sportivi dell’ateneo erano aperti a tutte le università lombarde. Ecco gli ori comaschi. Shahand Esmaeili ha vinto il torneo di tennis, dedicato alla memoria dell’architetto Renato Sorrentini. Il dritto dello studente iraniano di ingegneria del Politecnico di Como ha piegato tutti, dietro di lui studenti del Politecnico di Milano. Nel beach volley ragazzi e ragazze dell’Insubria di Como salgono sul primo gradino del podio, complimenti a Giulia Villa, Silvia Paleari, Andrea Bassi, Alessandro Tucci Bronzuoli, Antonella Pugliese, Manuel Falchi Perna. Sotto rete sulla sabbia Como è fortissima, l’argento va ai politecnici tutti stranieri: Tabibi Mohammad Ali, Ashouri Amir, Imani Anita, Nasery Mona, Shahand Esmaeili.

La protagonista del torneo è Beatrice Lena, iscritta all’Insubria di Como. Lei ha strappato il tempo migliore nella categoria femminile nella speciale disciplina di canottaggio rowing remoergometro, ovvero una particolare imbarcazione senza remi, ma con una struttura in ferro su cui fare forza. Beatrice è arrivata seconda anche nel calcio balilla, in squadra con il politecnico Matteo Carrisi. Ancora con il remoergometro Federico Forgione, Insubria Como, è arrivato terzo.

Soddisfazioni nel ping pong per Amin Falsafi del Politecnico comasco. A calcetto come nello scopone scientifico i varesini hanno stravinto. All’iniziativa organizzata dal Cus del laghi, l’1 giugno a Varese nei campi di viale Ippodromo, hanno partecipato circa 200 studenti. Meno rispetto al passato, forse perché da quest’anno anche Como avrà una sua giornata delle Insubriadi. Il Cus dei laghi infatti ha aperto una convenzione con il centro Inexere di Grandate. Sabato 7 giugno dalle 9.30 in via San pos verrà inaugurato il nuovo campo polivalente, poi via ai tornei di calcetto, tennis, ping pong, balilla e scopone scientifico. Pausa per una grigliata e premiazioni finali alle 17. Chi volesse iscriversi contatti cus@uninsubria.it o telefoni allo 0332-219895.n .

© riproduzione riservata