Martedì 01 Aprile 2008

Tentò rapina al bar Sport
Mano pesante del giudice

BEREGAZZO CON FIGLIARO - Mano pesante dei giudici nei confronti del 64enne Michele Cuccurullo, origini napoletane ma residente a Como, nel quartiere di Rebbio. E' stato condannato a quattro anni e due mesi di detenzione per la tentata rapina dello scorso 22 luglio al bar Sport di Beregazzo. Secondo l'accusa, Cuccurullo era entrato in azione a volto coperto e armi in pugno con altri due complici mai individuati. Fu riconosciuto da diversi testimoni per l'accento meridionale, la voce roca, e l'incedere zoppicante. La rapina fallì poiché il proprietario del bar fu abile a chiudere a chiave la porta che consentiva l'accesso dalla sala "giochi" a quella principale in cui si trovava il registratore di cassa. I malviventi non ebbero altra scelta che quella di fuggire.

s.ferrari

© riproduzione riservata