Terremoto in Molise  Scossa di 5,2 gradi
Forte scossa a Molise

Terremoto in Molise

Scossa di 5,2 gradi

Lievi danni alle abitazioni. Il sisma avvertito anche in Abruzzo a Roma, Bari e Napoli

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in Molise e in Abruzzo. La scossa, di magnitudo 5.2, è stata registrata dalla sala Sismica Ingv-Roma alle 20.19. L’epicentro è a 4 km a sud est di Montecilfone, in provincia di Campobasso, a una profondità di 9 km. La gente si è riversata in strada. Avvertito anche a Roma, Bari e Napoli.

Paura anche a Campomarino (Campobasso), dove in tanti sono scesi in strada. La scossa di terremoto è stata avvertita distintamente e ci sono stati anche dei malori. A Campomarino non si segnalano danni, mentre a Palata (Campobasso) si segnalano oggetti caduti nelle case, con piatti, bicchieri in frantumi e mobili spostati. Registrati lievi danni alle abitazioni.

Una seconda scossa di magnitudo 2.8 è stata registrata alle 20.26, stavolta a sei km a sud di Montecilfone e a una profondità di 8 km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA