Giovedì 06 Marzo 2014

Tir incastrati in centro al paese

«Succede tre volte al giorno»

Tir bloccato a Meda: voleva raggiungere Mariano, ma non c’è riuscito

«Il tir straniero che si è perso ed è finito sui binari delle Nord a Carugo bloccando tutto il traffico? È inutile scandalizzarsi: episodi del genere sulle nostre strade succedono almeno tre volte al giorno perché la viabilità è caotica e la segnaletica confusa e inefficiente».

Enrico Radice, referente del Centro Promozione Brianza, lo sostiene da anni: «Per come sono messe le nostre aziende, che con la crisi lavorano ormai solo con l’estero, dovremmo avere la segnaletica stradale in inglese e in russo per agevolare gli autisti dei mezzi che vengono dall’Est per ritirare le nostre merci e invece, dopo decenni, riusciamo solo a offrire un ginepraio di viuzze dove perdersi è all’ordine del giorno. Tutta colpa della miopia di certi amministratori che non sanno vedere al di là del loro naso».

© riproduzione riservata