Tra i presepi di Gironico  protagonista la creatività
1 Foto di gruppo per i vincitori nella chiesa parrocchiale2 Il presepe di Viola Galante 3 Quello realizzato dai Girardelli

Tra i presepi di Gironico

protagonista la creatività

I vincitori tra i 25 concorrenti del concorso della parrocchia. Opere originali molto apprezzate

Tre i lavori premiati fra i venticinque concorrenti che hanno preso parte alla ventiquattresima edizione del Concorso presepi 2014 organizzata dalla parrocchia di Gironico. Sono stati realizzati da Lino Della Bosca,da Viola Galante e da Marco, Giulio e Lisa Ghirardelli che si sono sbizzarriti in opere molto originali.

Lino Della Bosca ha partecipato al concorso con un presepe pensato e iniziato già durante il mese di giugno. Dopo aver cercato in Internet alcune immagini fra le grotte più famose e spettacolari, ha ricostruito con gusto una di queste sale (così vengono chiamate) con gesso e scagliola, creando un ambiente suggestivo all’interno del quale porre la sacra famiglia.

Viola Galante, utilizzando tappi di sughero come materiale primario, ha costruito con la mamma e il papà una composizione nella quale la cura realizzativa evidenzia un gradevole senso di eleganza.

Marco, Giulio e Lisa Ghirardelli, riscoprendo materiali di facile consumo, hanno realizzato un presepe raffinato pur nella sua semplicità evidenziando collaborazione, pur nella diversità di idee, desiderio di originalità e compiacimento per ciò che si è realizzato.

La premiazione del 24° Concorso dei presepi si è svolta nella chiesa parrocchiale prima dell’elevazione spirituale tenuta dal coro di Gironico 1937 e dal corpo musicale Santa Cecilia di Lurate Caccivio in preparazione alla festa de “Ul Bambin da Gironic” di domenica prossima, 18 gennaio.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di MERCOLEDÌ 14 gennaio 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA