Tragedia in montagna in Valtellina  Morto il Ragno Matteo Bernasconi

Tragedia in montagna in Valtellina

Morto il Ragno Matteo Bernasconi

L’alpinista, 38 anni e originario di Como, è stato travolto da una valanga

Tragedia in montagna in Valtellina: in un incidente è morto il Ragno Matteo Bernasconi. Originario di Como, 38 anni, Bernasconi era entrato a far parte dei Ragni della Grignetta nel 2003.

Da quanto si è appreso, l’incidente sarebbe avvenuto nel Canale della Malgina, l’alpinista è stato travolto da una valanga e il suo corpo è stato ritrovato nella notte. Attualmente sono in corso le operazioni di recupero.

Matteo Bernasconi era un alpinista molto esperto, nel 2008 aveva ripetuto la leggendaria via dei Ragni sul Cerro Torre e in Patagonia aveva compiuto diverse spedizioni con il suo amico e compagno Matteo Della Bordella (presidente dei Ragni)


© RIPRODUZIONE RISERVATA