Treni cancellati o in forte ritardo Mattinata di caos per i pendolari

Treni cancellati o in forte ritardo
Mattinata di caos per i pendolari

Tutti in ritardo i convogli per Milano - Ritardi anche di tre quarti d’ora

Treni cancellati o in ritardo anche di oltre tre quarti d’ora. Ennesima mattinata di disagi - volendo usare un eufemismo - per i pendolari comaschi diretti a Milano. Tutti i convogli da Como al capoluogo lombardo, infatti, o sono stati cancellati o hanno subito un ritardo.

Come sempre la situazione più grave è quella della tratta da Chiasso e Milano dove su sei convogli in partenza tre sono stati cancellati e gli altri viaggiano con ritardi da 10 minuti (il treno partito alle 7.07 da Chiasso) a ben 46 minuti. E ci sono treni dati in partenza che - ancora - non sono partiti (ad esempio il treno delle 8.44 da San Giovanni alle 8.55 ancora non era partito).

Disagi - ma più contenuti - anche sulla tratta da Como Lago a Milano Cadorna. Il treno partito alle 6.46 è arrivato con 11 minuti di ritardo, quello delle 7.16 con 12 minuti. Gli altri convogli hanno collezionato una media di 5 minuti di ritardo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA