Martedì 08 Aprile 2014

Troppi litigi nel condomino Aler

Il giudice: «Datele una nuova casa»

Le case Aler di via Mazzini a Rovellasca
(Foto by Castelli)

Lì non riesco proprio più a vivere, ma l’Aler, nonostante i pronunciamenti della magistratura, non ne vuole sapere di mettermi a disposizione nessun altro appartamento che risponda alle mie esigenze ».

A raccontare le proprie disavventure d’inquilina Aler è Francesca Guagliano, che abita da sette anni nelle case popolari di via Mazzini, 6.

«Nel 2009 ho avuto una sentenza a mio favore da parte della magistratura, che chiedeva all’Aler di trovarmi un’altra sistemazione, c’è poi stato anche un pronunciamento d’urgenza da parte del tribunale, ma alla fine non è cambiato nulla e io non so proprio più che cosa fare» racconta la donna 42 anni.

LEGGETE il servizio completo

su LA PROVINCIA di MARTEDÌ 8 aprile 2014

© riproduzione riservata