Martedì 06 Agosto 2013

Ultime ore di supercaldo

Giovedì occhio ai temporali

COMO Tutto esaurito nelle piscine

“La terza ondata di calore dell’Estate 2013, la più lunga e intensa della stagione, ci farà soffrire per ancora 48 ore. Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che prosegue: “Fino a mercoledì saranno possibili punte di 38/40° su diverse località del Centrosud e dell’Emilia Romagna, arroventate dall’anticiclone africano, attenzione particolare all’entroterra adriatico e al Sud in generale. Oltre al caldo l’afa salirà alle stelle, con temperature percepite fino ad oltre 40-45°C di giorno, fino a 40°C anche di notte, specie sulle aree costiere.” Oltre 15 le città da bollino rosso, tra cui Firenze, Roma, Napoli, Bologna, Bolzano, Perugia, Rieti, Ancona, Foggia.

“Ma da Giovedì arriva aria più fresca di origine atlantica, che farà cambiare radicalmente la situazione con il primo vero break estivo della stagione,” spiegano da 3bmeteo.com. A partire da Piemonte, Liguria e Lombardia ci saranno forti temporali, con anche possibili nubifragi e trombe d’aria, che entro venerdì si propagheranno anche a Nordest e regioni del Centro, spostandosi progressivamente pure al Sud nel Weekend.” Le temperature si abbasseranno anche di oltre 8-10°, con una generale rinfrescata a partire dalle regioni settentrionali.

“L’Estate non è finita, perchè poi tornerà l’alta pressione delle Azzorre fino almeno al Ferragosto”- conclude Ferrara di 3bmeteo.com – “Questo anticiclone ci riporterà condizioni di bel tempo prevalente su gran parte dell’Italia, ma con caldo decisamente più sopportabile rispetto a quello di questi giorni. Qualche temporale sarà comunque possibile sulle aree montuose ed occasionalmente sui settori interni, specie al pomeriggio”.

© riproduzione riservata