Sabato 12 Aprile 2014

Un posto da farmacista

E si presentano in 90

La farmacia comunale nel centro commerciale di Mirabello

Non è la paura ma la speranza a fare novanta. La speranza di riuscire ad aggiudicarsi un posto da farmacista collaboratore nelle strutture comunali, che ha visto arrivare in via Vittorio Veneto 89 domande. Senza contare quelle che non sono state accolte perché non possedevano tutti i requisiti richiesti.

Un segno dei tempi: non lo nega Alessandro Incognito, il presidente di Canturina Servizi, che ha aperto il bando per arruolare questa figura, «visto che negli anni scorsi ricevevamo circa 9/10 domande». Moltiplicate per dieci, stavolta.

Nella sala Zampese

L’appuntamento per i candidati è per mercoledì mattina alle 9 nella sala Zampese della Cassa Rurale di Cantù, dove si terrà la prova scritta, poi sotto con l’orale. E se il numero di ammessi a questo secondo passaggio non sarà eccessivo, già in serata potrebbe esserci il nome di chi riuscirà ad agguantare un contratto a tempo pieno e a tempo indeterminato.

Tutti i dettagli sul giornale in edicola.

© riproduzione riservata