Venerdì 29 Agosto 2014

Valmorea, raid a scuola

Svastiche e disegni osceni

Una svastica vergata con la vernice spray rossa su una finestra della scuola materna Munari

I vandali la scorsa notte hanno imbrattato le vetrate e i muri della palestra e delle scuole dell’infanzia “Bruno Munari” di via Roma con la classica bomboletta a spray a vernice rossa.

Non si tratta dei soliti scarabocchi, ma di scritte e disegni osceni.

«Non è la prima volta - osserva il vicesindaco, Doriano Benzoni - che vengono prese di mira le strutture pubbliche. Mentre prima si trattava di piccoli danneggiamenti, ora il danno per l’amministrazione comunale assume proporzioni più ampie. Quello che più offende è che si tratta di scritte e disegni contro la morale a indirizzo anche politico».

Le vetrate della palestra sono state imbrattate con sgorbi volgari, mentre le vetrate del plesso scolastico, dirimpetto alla palestra, con una svastica.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© riproduzione riservata