Valtellina in pista. Il fascino “active” che va oltre la neve
La copertina dell’inserto dedicato alla Valtellina

Valtellina in pista. Il fascino “active” che va oltre la neve

Gare, sci, terme, sapori e moda. Oggi in omaggio con La Provincia di Sondrio un inserto speciale di 16 pagine

Oggi in edicola con il quotidiano La Provincia di Sondrio in omaggio un inserto di 16 pagine dedicato alla stagione invernale in Valtellina. Ideato e curato da Vera Fisogni, con i grafici di Antonella Corengia e la collaborazione di Serena Brivio, fashion consultant di “Tess”, per le sezioni dedicate a moda e terme, il dossier fa sentire la voce dei protagonisti delle principali località alpine: Bormio, Livigno, Santa Caterina Valfurva, Aprica, Valmalenco, Madesimo, Teglio, Valgerola, Caspoggio e altre.
Una montagna dove la neve è grande protagonista, ma che guarda oltre lo sci alpino.
La Valtellina si prepara alla stagione invernale con un’offerta capace di attrarre un pubblico eterogeneo: gli appassionati di sci alpino, le famiglie in cerca di relax, gli sportivi che vogliono sperimentare la fat bike o gli impavidi dell’eliski. La gastronomia, gli stabilimenti termali, lo shopping di alto livello in boutique e l’artigianato di pregio completano, con la cultura (la stagione del Teatro di Sondrio, ma non solo), un pacchetto di proposte accattivanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA