Vandali contro la mostra dei bimbi  Distrutto un plastico a Villa Calvi
Il plastico preso di mira dai vandali all’interno di Villa Calvi. L’ha realizzato la seconda elementare di Fecchio

Vandali contro la mostra dei bimbi

Distrutto un plastico a Villa Calvi

Brutta sorpresa per gli alunni della seconda elementare di Fecchio

Ma le mamme si sono rimboccate le maniche e hanno ricostruito tutto

Era il parco del futuro immaginato dai bambini. E invece, anche in un’opera di fantasia, sono arrivati, ancora, i vandali.

Figure e scenari del plastico sono stati spazzati via da uno o più anonimi a colpi di mano. Alcuni personaggi sono stati staccati e rubati. I disegni appesi al muro buttati in terra, con disprezzo.

A finire nel mirino, unica opera fra quelle esposte da bimbi e ragazzi delle scuole all’interno di Villa Calvi, per la mostra a tema Expo voluta dal Comune, è stato il Freedom Park, il parco della libertà, realizzato in mesi di lavoro da alunni, mamme e insegnanti.

Il modellino del parco, firmato dalla seconda sezione unica della primaria di via per Alzate, Fecchio, è stata così rovinata. Ma le mamme, ieri, non si sono arrese. E hanno deciso di riparare al danno mettendoci di nuovo del loro.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA