Via libera ai bagni  nel paese di Clooney

Via libera ai bagni

nel paese di Clooney

La “Riva del Tenciuu” balneabile fino a settembre

E non è la sola anche se le rive sembrano sporche

«Colpa del battello spazzino che non passa più»

Ci sono diverse località del lago che in fatto di balneazione godono di una situazione privilegiata e si apprestano a partire nel modo più corretto con l’inizio della stagione turistica 2015.

Lungo la sponda occidentale, partendo da Como dove viene confermata la condizione favorevole del lido di Villa Olmo, la prima spiaggia libera perfettamente utilizzabile dai bagnanti è rappresentata dalla Riva del Tenciuu nel territorio di Laglio dove il comune ha realizzato investimenti per secondare le esigenze del turismo.

A rendere un quadro completo della situazione sia nel territorio di Como che sul ramo lecchese, concorre la nota diffusa ieri ai sindaci e ai presidenti delle Province dalla responsabile della Direzione generale della salute governo della prevenzione e tutela sanitaria Maria Gramegna.

Ampio servizio con tutte le spiagge balneabili su La Provincia in edicola martedì 31 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA