Cantù: via Roma,   poi stop alle asfaltature
CANTU' - UN PRECEDENTE CANTIERE IN VIA ROMA (Foto by Bartesaghi Stefano)

Cantù: via Roma,

poi stop alle asfaltature

L’incertezza sui fondi legata al patto di stabilità frena la stagione dei cantieri inaugurata ad aprile. Dall’8 giugno ultimi lavori nella strada centrale e in via Arconi. Via Mentana: in dirittura la pista ciclabile e il rondò

I vincoli del patto di stabilità, ha tuonato recentemente il sindaco Claudio Bizzozero, hanno congelato le asfaltature proprio adesso che i canturini cominciavano a prenderci gusto. Ma qualcosa si riuscirà ancora a fare, in attesa di avere novità dal governo. La prossima settimana si metterà mano a via Roma, il che renderà necessario chiuderla alle auto. Ma come accaduto per via Milano e via Giovanni da Cermenate si lavorerà di notte, per limitare il disagio. Nei giorni scorsi il primo cittadino aveva sbottato contro il Governo perché non è ancora stato pubblicato il decreto contenente le nuove modalità di calcolo dell’obiettivo del patto; il che significa, in soldoni, che il Comune deve attendere di sapere quanto le sarà permesso di spendere dell’avanzo d’amministrazione, un gruzzolo da 5 milioni di euro.

Prima conseguenza: il congelamento in via prudenziale dei lavori pubblici e degli investimenti finché non sarà stata fatta chiarezza nei conti.

Niente più asfaltature, quindi, dopo il lotto del valore di 486mila euro realizzato nelle scorse settimane in via Milano, via Borgognone e via Giovanni da Cermenate. Ma qualche cantiere si apre ancora. Lunedì 8 giugno partiranno i lavori per la riqualificazione di via Roma, per un importo di quasi 31mila euro. Si interverrà anche sulle fognature, ripristinando una tubazione che ha avuto un cedimento, e poi si risistemerà anche l’asfalto. Poi si interverrà anche in via Arconi. Intanto procedono i lavori su via Mentana, dive si sta realizzando una pista ciclabile dall’incrocio con via per Alzate sino all’intersezione con via Caduti di Nassiriya. Inoltre si è tracciata la futura rotatoria tra via Mentana e via Caduti di Nassiriya, nell’ambito del pacchetto di lavori per la sicurezza stradale da 700mila euro finanziato al 50% dalla Regione e tra un paio di settimane comincerà la costruzione vera e propria.

Una pagina speciale su “La Provincia” di sabato 30 maggio 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA