Domenica 04 Maggio 2014

Via Trieste senza alternative

Erba, il passaggio a livello sparirà

Il passaggio a livello di via Trieste

«I nostri uffici stanno già studiando percorsi alternativi da discutere con gli imprenditori. La disponibilità è massima, ma non possiamo ignorare la sicurezza e le esigenze dei pendolari, che chiedono di arrivare a Milano in minor tempo».

Per il sindaco Marcella Tili, la sfida in via Trieste è chiudere il passaggio a livello - un progetto accarezzato da anni anche da Ferrovienord - senza penalizzare le attività produttive, preoccupate dalle ripercussioni che il progetto avrà sulle aziende in termini di viabilità e di minor passaggio dei clienti.

Gli imprenditori hanno affidato le proprie rimostranze a una lettera indirizzata al Comune e firmata dai rappresentanti di venti aziende. Se il passaggio a livello verrà chiuso, scrivono, le loro ditte rischiano di chiudere i battenti.

© riproduzione riservata