Vigile in slip balla sul tavolo, scandalo in Brianza

Il video è stato diffuso sul sito del Cittadino di Monza. Guarda le immagini

Ironie e prese in giro investono Biassono, comune alle porte di Monza, da 20 anni a guida Lega Nord. Sul sito del “Cittadino di Monza e Brianza” è stato pubblicato un video che riprende alcuni momenti di quelli che sembrano essere festini nella sede del comando della polizia locale. Il più cliccato è l’esibizione di un vigile urbano che balla in slip, stivaloni, pistola di ordinanza e cappello bianco in testa, su una scrivania. Sembra una scena alla Full Monty, il film dove alcuni disoccupati si improvvisano spogliarellisti.

Poi c’è il collega che punta una pistola su un piatto di affettati e quello che gira in bici per i corridoi. I video risalgono a quasi due anni fa e l’autore, anonimo, sarebbe uno che in qualche modo nei palazzi comunali ci bazzica. Dopo aver fatto quelle riprese, spiega il settimanale brianzolo, aveva presentato una regolare denuncia ai carabinieri e aveva affisso anche dei comunicati nella bacheca del municipio. Ma trascorsi mesi senza aver ricevuto neppure una convocazione, ha pensato che le indagini fossero state “addormentate” e avrebbe deciso di girare il materiale al quotidiano.

«E’ tutto vero, ma è stata solo una stupidaggine», ha ammesso all’ANSA il sindaco Angelo Piero Malegori, riconfermato per il secondo mandato nel 2011 con quasi il 53% dei voti (l’avversario del Pd non ha raggiunto il 17%). «E’ comunque una storia vecchia, abbiamo fatto le nostre verifiche, ma ancora dobbiamo accertare se il vigile era in servizio in quel momento, e poi c’è una inchiesta in corso dei carabinieri».


© RIPRODUZIONE RISERVATA