Lunedì 30 Marzo 2009

Villa Balbianello
assaggio di stagione

LENNO (M.L.) Sabato quasi 100 e domenica più di 200 persone, il 25 per cento delle quali straniere, nonostante la pioggia battente che non ha concesso momenti di tregua, hanno raggiunto villa Balbianello lungo il percorso pedonale che inizia dal Lido di Lenno e s’inoltra nella penisola di Lavèdo. L’accoglienza è stata calorosa e al termine della visita molti hanno voluto lasciare un’attestazione di apprezzamento per l’iniziativa.
«Con il bel tempo, per le giornate di primavera del Fondo italiano ambiente, erano attesi almeno 2000 visitatori - dice il property manager del Balbianello Giuliano Galli - ma il risultato in termini di presenze è pur sempre soddisfacente. La villa del Fai, infatti, sta esercitando un sempre maggiore richiamo e i dati delle prime due settimane di apertura sono incoraggianti, sicuramente non al di sotto dello stesso periodo del marzo 2008. I primi turisti si vedono e è un segnale di speranza per l’incipiente stagione».
Il Balbianello, quanto a offerte e richiami, farà la sua parte. Chi vuole vivere una serata indimenticabile segni in agenda la data del 16 maggio con apertura gratuita sotto le stelle dalle 19 alle 22. Il 28 giugno alle 18,30 è in cartellone un eccezionale concerto in coincidenza con il «Premio Fogazzaro», poi dall’1 luglio fino al 22 agosto tutti i mercoledì sono in programma gli happy hour a partire dalle 18, momenti di svago e di degustazioni di prodotti tipici del territorio lariano e, più un generale, della Lombardia, in un ambiente esclusivo tra le meraviglie del Golfo di Venere.

a.savini

© riproduzione riservata