Lunedì 09 Settembre 2013

Villa Sormani, doccia gelata

Niente contributo per il parco

Villa Sormani e il suo parco sono stati acquistati dal Comune dieci anni fa

Doccia gelata sul tentativo di avvio della sistemazione del parco di Villa Sormani: la Fondazione Comasca, infatti, ha respinto la richiesta di contributo da 100 mila euro presentata dall’amministrazione comunale.

Il municipio nelle scorse settimane aveva aderito alla prima edizione del bando organizzato per la tutela e la valorizzazione del patrimonio artistico e storico, ma il progetto non è stato inserito nell’elenco di quelli che riceveranno l’aiuto economico.

Il servizio su La Provincia in edicola lunedì 9 settembre

© riproduzione riservata