Lunedì 27 Ottobre 2014

Vincono le firme, torna il crocifisso

Girolamo Bucci con il quaderno su cui ha raccolto le firme

La raccolta firme per avere il crocifisso, simbolo della religione e della cultura cristiana, ha fatto il pienone e tra due mesi il vessillo del cristianesimo tornerà in Comune.

Girolamo Bucci, insieme all’amico Elvio Borghi, ha fatto incetta di firme in quella che si può definire la pacifica battaglia per il Crocifisso in Comune: in poco più di un mese sono state raccolte 502 sottoscrizioni.Nei giorni scorsi l’uomo ha portato il quaderno con le oltre 500 firme al commissario prefettizio, Corrado Conforto Galli, che le ha ricevute e si è dimostrato disponibile: «Se fosse stato per lui avrebbe subito accettato i nostri crocifissi, ma gli ho detto che ci tengo a consegnarli il 29 dicembre, giorno di San Davide, in memoria di mio nipote».

© riproduzione riservata