Martedì 08 Dicembre 2009

Ratti, spostata al 23 dicembre
l'assemblea degli azionisti

L’industria tessile Ratti verso l’appuntamento più importante probabilmente della sua storia societaria. Nel comunicare che l’assemblea straordinaria e straordinaria è stata spostata al 23 dicembre (in una prima comunicazione era stata fissata al 18 dicembre), i vertici aziendali hanno comunicato anche che è disponibile - sul sito della società - la documentazione relativa alle proposte all’ordine del giorno dell’assemblea. L'assemblea è decisamente la più importante della storia della società, dato che sancirà l'ingresso ufficiale del Gruppo Marzotto nel capitale sociale e rileverà il 67% delle quote capitali. Donatella Ratti, attuale azionista di maggioranza perderà il controllo della società dall'attuale 49,7% che oggi detiene.

s.casiraghi

© riproduzione riservata

Tags