A Expo la pasta truciolo   Marchesi premia la Brianza

A Expo la pasta truciolo

Marchesi premia la Brianza

Presentato ieri a Villa d’Este davanti gli Amici di Como il nuovo piatto, pensato con Maurizio Riva: «Lanciamolo anche per il Salone del Mobile»

La pasta truciolo ideata da Gualtiero Marchesi è realtà e porterà a Expo un omaggio agli artigiani brianzoli del Mobile.

Il piatto è stato presentato ieri sera agli Amici di Como. Una novità, pensata insieme a Maurizio Riva di Riva1920, che porta dritto all’Esposizione universale di cui Marchesi è Ambassador. Ma con una tappa precedente importante: prima ancora, martedì prossimo a Milano apre il Salone internazionale del Mobile.

La pasta truciolo può servire da richiamo nei ristoranti, anche per questo evento. Si chiama così perché si ispira ai trucioli di legno che ricoprono il tavolo dei falegnami. Ed è condita con burro e zafferano.

OGGI LA RICETTA SUL GIORNALE


© RIPRODUZIONE RISERVATA