Mercoledì 02 Luglio 2014

«Alleandoci con i cinesi

vogliamo assumere presto»

La nuova sede

Un punto di partenza. Anche per assumere.

Già amministratore delegato di Tessitura Majocchi, Andrea Terracini è il protagonista assoluto della trattativa che, lo scorso anno, ha portato alla nascita della Nt Majocchi, la società che ha rilevato dal concordato preventivo la prima grazie all’apporto determinante di Jihua, un vero e proprio colosso cinese con oltre 40mila dipendenti e un fatturato pari a 4,3miliardi di dollari.

Davide e Golia assieme, con un marchio – appunto Majocchi che, preso letteralmente per i capelli avanti al baratro, non solo ha saputo cambiar pelle, ma si propone di sviluppare una catena mondiale di 600 negozi, una decina dei quali già operativi.

Morale si conta di assumere presto.

I DETTAGLI SUL GIORNALE

© riproduzione riservata