Sabato 12 Ottobre 2013

Bruciati 15mila posti

in cinque anni

In cerca di un nuovo posto di lavoro: una scena purtroppo sempre attuale in questi anni di crisi Archivio

Quasi 15 mila posti di lavoro bruciati in cinque anni di crisi economica. La provincia di Varese sta pagando un conto molto salato anche sul fronte dell’occupazione, come si evince chiaramente dai dati pubblicati dalla Camera di Commercio, riferiti al periodo 2007-2012.

Dopo un timido miglioramento registrato nel 2010, la recessione è di nuovo tornata a colpire duro, provocando la perdita di altri posti di lavoro. In 5 anni, sul nostro territorio, si è passati da 280.757 occupati a 265.979, pari ad una perdita del 5.3%.

Ci sono alcuni comparti dell’economia a soffrire più di altri. Perdite più consistenti nel tessile, nell’abbigliamento e nel cuoio calzature.

Leggi i dati completi e le analisi sul numero in edicola.

© riproduzione riservata