Chicco investe su Expo  «Accoglieremo i bambini»

Chicco investe su Expo

«Accoglieremo i bambini»

Alleanza tra il brand e l’Esposizione universale: a disposizione di 800mila bimbi,anche con 1.000 passeggini e 30mila prodotti. Intanto firmato accordo con Giochi Preziosi per un nuovo superpolo

Expo a misura di famiglia. A partire dai più piccoli, grazie all’accordo con Chicco.

Una serie di numeri che danno l’idea dell’entità della sponsorizzazione che renderà l’Esposizione universale la prima “family friendly”: 1.000 passeggini di cortesia, 14 aree nursery dove sarà possibile trovare tutto il necessario per l’allattamento e il cambio dei più piccoli, 350mila welcome kit contenenti una mappa cartacea e digitale dei servizi insieme a prodotti utili come salviettine detergenti, 50mila confezioni di pannolini e oltre 30mila prodotti per il comfort dei più piccoli. E ancora, in dieci punti ristoro, 1.000 prodotti per la pappa, tra seggioloni, rialzi sedia e scalda-biberon.

Nello stesso giorno è stato reso noto l’accordo con Giochi Preziosi: che fa nascere un superopolo da 800 milioni.

I DETTAGLI SUL GIORNALE


© RIPRODUZIONE RISERVATA