Da 25 anni un riferimento  Tutte le tendenze a Proposte
Il padiglione centrale di Villa Erba

Da 25 anni un riferimento

Tutte le tendenze a Proposte

A Villa Erba la kermesse dedicata al tessile arredo. Sono 89 gli espositori di cui 47 stranieri da 70 paesi del mondo

Mezzo quarto di secolo: Proposte celebra l’importante anniversario con numeri in crescita. In 25 anni l’anteprima mondiale del Tessuto d’Arredamento e del Tendaggio, al via oggi a Villa Erba, ha raddoppiato superficie ed espositori. La prima edizione del 4-5-6 maggio del 1993 ospitò 44 aziende di cui 6 straniere, su un’area di 2.900 mq. Arrivarono 2.361 visitatori di cui il 36% dall’estero.

Oggi gli stand occupano 5.640,38 mq, il polo cernobbiese è tutto esaurito, e gli 89 espositori (42 italiani e 47 stranieri) attendono clienti provenienti da oltre 70 Paesi del mondo, con una percentuale di buyer internazionali che è salita al 70%. Un flusso composto da editori tessili, produttori di mobili imbottiti, grossisti, grandi catene di distribuzione, converter, operatori del contract.

Ricerca stilistica, innovazione, rigorosa selezione delle expertise in mostra: sono queste queste le parole che più di tutte sintetizzano il successo di un format espositivo che ha saputo conquistare e mantenere una leadership assoluta incarnando l’eccellenza nel tessile arredo.

A questi asset va aggiunta la capacità di suscitare continuo interesse con iniziative e progetti firmati da grandi nomi come il regista Zeffirelli, il pittore Giulio Ciampi e l’archistar Karim Rashid che negli anni hanno arricchito l’esposizione con vere e proprie opere d’arte. Quest’anno è stato coinvolto Paolo Gonzato che ha realizzato un grande arazzo con i tessuti e i tendaggi degli espositori.

Oggi pomeriggio conferenza organizzata da Proposte e Groupe Carlin – Creative Trend Bureau sul tema “Colori/Motivi/Finiture quali direzioni privilegiare in vista del 2018?” Carlin racconterà e anticiperà le evoluzioni di due grandi famiglie di colore indispensabili nell’interior: focus sugli scuri e sui pastelli. Domani la premiazione di chi, per venticinque anni, ha creduto in Proposte, le aziende che da quel 4 maggio 1993 ogni anno tornano a Villa Erba per presentare le nuove collezioni. Secondo tradizione, chiuderà la serata di gala.

Va poi ricordato che, come nel 2016, l’expo avrà come una variegata mappa satellitare a Como e Cernobbio. Fra le numerose exhibition, l’unica riconosciuta ufficialmente da Proposte è International Observatory che comprende 42 aziende (31 turche, 10 indiane e una marocchina) dislocate presso lo Sheraton Lake Como Hotel, Spazio Como, Cernobbioshed e Villa Bernasconi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA