Holcim, arriva lo sciopero  E i lavoratori a “La Gabbia”
Merone - Il presidio di poche settimane fa

Holcim, arriva lo sciopero

E i lavoratori a “La Gabbia”

Un pacchetto di proteste deciso da dipendenti in assemblee. L’eco si sentirà anche in tv

Arriva un pacchetto di scioperi per i lavoratori della Holcim. Di fronte ai 73 tagli che scatterebbero dall’8 agosto e alla mancanza degli ammortizzatori sociali, sale ancora la tensione.

I lavoratori della Holcim ieri pomeriggio, riuniti in assemblea dopo che l’incontro di lunedì con la direzione si è concluso con un nulla di fatto, hanno deciso di rispondere alla chiusura dell’azienda con una nuova mobilitazione.

Un pacchetto di scioperi che porterà a bloccare le fabbriche in concomitanza con gli incontri istituzionali richiesti dai sindacati, le cui date saranno definite a breve. Prima, però, i lavoratori porteranno la loro rabbia e la loro preoccupazione in tv: stasera una delegazione parteciperà alla trasmissione di La 7 “La Gabbia”, il talk condotto da Gianluigi Paragone in onda alle 21.10.

A far scaldare ulteriormente gli animi, oltre ai 73 licenziamenti che diventeranno esecutivi dal prossimo 8 agosto, soprattutto la decisione della Holcim di non aprire le pratiche per gli ammortizzatori sociali.

Dal canto suo l’azienda ribadisce di voler continuare a lavorare nel mercato italiano nel medio e lungo periodo.

OGGI I DETTAGLI SUL GIORNALE


© RIPRODUZIONE RISERVATA