Sabato 12 Ottobre 2013

Imprese che investono

Dalla Cassa rurale 50 milioni

Cantù Il direttore Lanzi e il presidente Porro

Le imprese si vogliono rinnovare? Una risposta dal credito.

Cinquanta milioni di euro a disposizione di imprese e artigiani canturini per cercare di dare nuova spinta alla propria attività e sfruttare al meglio i deboli segnali di ripresa che la Cassa rurale e artigiana di Cantù scorge, per esempio nell’incremento dei mutui per la prima casa sottoscritti in corso Unità d’Italia.

Iniziativa presentata ieri mattina dal presidente Angelo Porro e dal direttore Gianbattista Lanzi che da qui a giugno 2014 permetterà di accedere a speciali finanziamenti a sostegno degli investimenti produttivi, da un minimo di 10mila euro a un massimo di 300mila per azienda.

I PARTICOLARI SU COME ACCEDERE SUL GIORNALE DI OGGI

© riproduzione riservata