In migliaia per l’elettronica Oggi si replica a Lariofiere
Grande curiosità intorno agli ultimi modelli delle stampanti 3D

In migliaia per l’elettronica
Oggi si replica a Lariofiere

Piace l’edizione primaverile della fiera erbese
Novemila metri quadrati di stand e 185 espositori

C’è uno spaccato dell’elettronica proveniente da buona parte dello Stivale nell’edizione quasi primaverile di Erba Elettronica, la mostra-mercato in calendario ieri e oggi al centro espositivo Lariofiere di Erba.

Un’iniziativa, quella organizzata dall’ente fieristico presieduto da Giovanni Ciceri, che, pur se in misura un po’ ridotta rispetto all’appuntamento di fine autunno, ha attratto fin dalla prima giornata di ieri centinaia di appassionati. Lecito - a detta del direttore di Lariofiere, Silvio Oldani - attendersi «una partecipazione tra i 10 e i 15mila ingressi», valutazione quantomai prudenziale che, pur al di sotto dei record raggiunti dalla fiera nei momenti di punta, lascia comunque trasparire un moderato ottimismo circa il risultato finale atteso.

Oggi il gran finale. Fino alle 18 consulenze informatiche a cura degli studenti lecchesi, prove di pilotaggio professionale di droni, laboratori e workshop dedicati al mondo web e una sezione dedicata all’elettronica cosiddetta d’epoca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA