La Marzorati Ronchetti  presenta l’istanza di fallimento
Marzorati Ronchetti: l’azienda è nata nel 1922

La Marzorati Ronchetti

presenta l’istanza di fallimento

A Cantù amarezza per la sorte della sartoria del metallo. Che però spera ancora in una rinascita

Presenta istanza di fallimento al Tribunale di Como la Marzorati Ronchetti srl. Messa in liquidazione a maggio, dopo la fuoriuscita del socio di maggioranza veneto Zordan, entrato soltanto un anno prima dopo il concordato preventivo.

Non è stato possibile il salvataggio al quale stava lavorando, in queste ultime settimane, il socio di minoranza Stefano Ronchetti. Per la Zordan, impossibile invece continuare a causa dell’eredità del passato. Anche per garantire le tutele ai lavoratori: erano 25 un paio d’anni fa, sono scesi a circa 10 a maggio. A breve la totalità dei dipendenti dovrebbe essere tutelata dagli ammortizzatori sociali, per alcuni già in essere. La sartoria del metallo di Cantù, con quasi un secolo di attività alle spalle, finisce così una parte della sua lunga storia iniziata nel 1922. L’altra è legata al futuro del marchio: si spera di ripartire con il nome storico a settembre, insieme ad alcuni partner locali.

OGGI I COMMENTI SUL GIORNALE


© RIPRODUZIONE RISERVATA