Sabato 09 Novembre 2013

Lavoratori Sisme in corteo

«Per non essere dimenticati»

Olgiate Comasco - Lavoratori in corteo

In una cinquantina a piedi, sulla Statale per attirare l’attenzione sulla loro situazione occupazionale. Ad organizzarsi in corteo alcuni lavoratori della Sisme che ieri esasperati dopo tre giorni di presidio davanti ai cancelli della fabbrica, si sono messi in cammino. Intanto, fino a lunedì, prosegue il presidio - per lo sciopero ad oltranza - davanti all’azienda. Su La Provincia in edicola il 9 novembre un articolo approfondito.

© riproduzione riservata