Mostra artigianato  Vetrina per 180 imprese
La presentazione con Giampiero Conti, Daniele Riva, Roberto Galli, Marco Galimberti e Silvio Oldani

Mostra artigianato

Vetrina per 180 imprese

Al via l’edizione numero 43, seimila metri quadrati di area espositiva

Grande spazio per l’area del legno-arredo. La novità sono gli incontri sull’innovazione del ciclo “Campo base”

È aperta la Mostra dell’Artigianato, giunta quest’anno alla 43^ edizione. In vetrina 180 espositori delle diverse categorie su circa 6 mila metri quadrati: la parte del leone la fa il settore del mobile e legnoarredo, in particolare brianzolo, poi ci sono gli espositori del food provenienti da tutta Italia, dell’abbigliamento, del benessere, degli articoli da regalo, ma anche piccoli artigiani di oggetti e prodotti singolari che si distinguono per qualità e tecnologia.

La parola d’ordine per tutti è «il fare con cura», caratteristica del made in Italy e di questa edizione della mostra dell’artigianato di Lariofiere. Il taglio del nastro alle 10 vedrà la partecipazione del presidente nazionale di Confartigianato Giorgio Merletti da sempre sostenitore della rassegna vicino ai presidenti di Confartigianato Como e Lecco, Marco Galimberti e Daniele Riva, quest’ultimo presidente anche della Camera di Commercio di Lecco, Ambrogio Taborelli presidente della Camera di Commercio di Como, Giampiero Conti presidente del comitato organizzatore della fiera e Giovanni Ciceri, presidente di Lariofiere.

Prende il via mercoledì 2 novembre il programma «Campo base», la novità di quest’anno della manifestazione pensata dalla Camera di Commercio di Lecco: un programma di incontri, strutturato su più giornate e aperto a tutte le organizzazioni – imprese, associazioni, sistema istituzionale di riferimento – che operano nel settore dell’artigianato - ma anche negli altri ambiti economici - e che intendono avviare un percorso di formazione e crescita, condividendo obiettivi e strategie.

Uno spazio è dedicato al sociale grazie alla partecipazione di diverse associazioni come Cuore in Erba onlus che presenta il suo stand diagnostico, La carovana del sorriso onlus, l’associazione che si occupa di assistenza medico odontoiatrica in territori disagiati, sia in Italia e nel resto del mondo e Aism, l’associazione italiana sclerosi multipla.

La mostra è aperta da sabato 29 ottobre a domenica 6 novembre: dalle 10 alle 22.30 nei giorni festivi e prefestivi, dalle 15 alle 22.30 nei giorni feriali, dalle 10 alle 20 domenica 6 novembre. Il biglietto di ingresso costa 4 euro, 2 euro il ridotto. Chi entra tutti i giorni dalle 18 alle 20 avrà la possibilità di pagare 6 euro il biglietto che include anche la possibilità di consumare un aperitivo al bar di Lariofiere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA