Rinasce Villa Savoja        Un gioiello sul lago        di un magnate olandese
La trasformazione della darsena

Rinasce Villa Savoja

Un gioiello sul lago

di un magnate olandese

Alla Petazzi Costruzioni di Menaggio 2 milioni di commessa per la ristrutturazione della residenza a Moltrasio- Trasformazione della darsena: piscina coperta e spa

Riqualificare con l’intento di preservare le caratteristiche e il gusto dell’epoca. È questa la mission di Petazzi Costruzioni, con sede a Menaggio, azienda di costruzioni specializzata nella realizzazione e ristrutturazione di ville, fabbricati civili ed industriali sul lago di Como.

Petazzi Costruzioni è punto di riferimento storico nell’area lariana, l’azienda fu fondata negli anni Sessanta da Andrea Petazzi e tiene viva la passione di allora

Il cantiere

L’ultima grande commessa, di oltre due milioni di euro, è stata acquisita come general contractor dalla Petazzi Costruzioni srl e gestita dal project manager Giulio Melga che con i suoi collaboratori seguiranno i lavori fino al completamento, previsto per l’estate 2022.

I lavori di ristrutturazione riguarderanno Villa Savoja, una vera e propria perla, progettata nel 1857 dall’ingegnere Giovanni Savoja, che tornerà a rivivere grazie ad un’importante progetto di riqualificazione.

La villa situata a Moltrasio, a pochi chilometri da Villa d’Este, è stata infatti acquistata da un magnate olandese per essere rimessa a nuovo.

«Si tratta di una villa molto particolare che si trova in prossimità del lago - spiega Giulio Melga, Project manager - Possiamo tranquillamente parlare di una costruzione unica nel suo genere. La villa verrà completamente ristrutturata, mentre la darsena verrà suddivisa in due settori: una parte servirà per l’attracco dei motoscafi e una seconda parte verrà chiusa per poter realizzare una piscina interna e una spa».

Saranno due le piscine di Villa Savoja di queste villa che già sulla carta riesce a fare sognare. Non mancheranno nuovi affreschi e la realizzazione di bagni in marmo. Una villa dal sapore hollywoodiano sulle sponde del lago di Como.

«La facciata esterna della casa verrà restaurata mantenendo però il suo allure originario - dice Melga - Il progetto mantiene la sagoma del fabbricato esistente tale in tutte le sue parti, affiancando ad essa un piccolo padiglione che grazie alle sue linee pure, semplici e lineari non va ad intaccare e interferire con le peculiarità della villa storica connessa. La casa non è enorme, ma è come se fosse una piccola bomboniera che racchiude al suo interno una serie di finiture molto pregiate legate anche al territorio in cui è inserita».

Un altro lavoro di pregio, recentemente effettuato dall’impresa, ha riguardato l’ampliamento del Sereno a Torno, hotel di lusso presente anche a St Barth.

«Quest’estate è stato completato l’ampliamento del Sereno che ha visto la realizzazione di dieci nuove suites all’ultimo piano - spiega il Project manager - Sono state giudicate come una della suite più iconiche d’Europa proprio per la loro bellezza e unicità. In qualità di General contractor ci siamo occupati di tutte le operazioni che hanno riguardato l’ampliamento».

I committenti

Il cavallo di battaglia della Petazzi Costruzioni srl resta sempre la ristrutturazione delle ville d’epoca «La nostra forza è quella di ristrutturare mantenendo le classiche finiture del lago grazie all’aiuto delle nostre maestranze e dei fornitori - spiega Melga - Abbiamo in progetto diversi lavori nella zona di Cernobbio e della Tremezzina che sono in procinto di concretizzarsi. La maggior parte dei nostri clienti sono internazionali e ovviamente innamorati dell’esclusività del Lago di Como».


© RIPRODUZIONE RISERVATA