Asso, sbattono con il furgone rubato  Danneggiate anche tre auto
Il furgone rubato a Valbrona e ritrovato vicino al municipio di Asso

Asso, sbattono con il furgone rubato

Danneggiate anche tre auto

Denunciati nella notte due ragazzi di 16 anni. Il furto a Valbrona e la corsa sulle provinciali finita nella zona del municipio

Due ragazzi di 16 anni hanno rubato un furgone a Valbrona e si sono spostati fino ad Asso dove, poco prima della una di domenica 28 marzo, hanno centrato e danneggiato almeno tre auto e un ponteggio finendo la corsa nella zona del municipio prima di essere fermati dai carabinieri di Erba. Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà per furto e sanzionati per aver violato il coprifuoco Covid. Uno dei due ragazzi - l’ospite di una comunità per minori nella Bergamasca - è stato denunciato anche per guida senza patente. L’altro minorenne è invece residente ad Asso. Il Ford Transit è stato rubato attorno a mezzanotte di sabato 27 a Valbrona. Dopo il furto i due minorenni hanno percorso la provinciale Onno–Valbrona per poi incrociare la Valassina ed entrare ad Asso e raggiungere piazza Ratti, la zona della chiesa. Qui hanno centrato una Lancia Delta e una Volkswagen Passat in sosta; ben visibili i danni alle auto spinte per l’urto contro il muro della Deutsche Bank. Non paghi, i due sedicenni hanno proseguito la notte folle raggiungendo dal centro via Romagnoli dove hanno urtato e danneggiato gravemente una Fiat 500. La centrale dei carabinieri aveva ricevuto la segnalazione di un furgone bianco che procedeva con andatura alquanto anomala, al punto che i militari della pattuglia di Erba pensavamo di trovarsi davanti una persona colpita da un malore, ubriaca o da un colpo di sonno. Quando il Ford Transit è stato fermato, i carabinieri hanno trovato a bordo i due minorenni.

(Giovanni Cristiani)


© RIPRODUZIONE RISERVATA