Basta coppiette e spacciatori

A Lambrugo un masso blocca la via

Il sindaco ha chiuso il collegamento tra le vie Belvedere e Dante

Basta coppiette e spacciatori A Lambrugo un masso blocca la via
Il masso e i nastri che impediscono l’accesso alla strada consorziale tra le vie Dante e Belvedere

Basta passaggi, anche notturni, di auto e di gente che raggiunge la zona di Pomelasca, tra Lambrugo, Lurago d’Erba e Inverigo, per appartarsi o, peggio, per attività illegali.

Il sindaco, Giuseppe Costanzo, ha deciso di chiudere la bretella consorziale nella parte alta del paese, tra via Belvedere e via Dante.

Allarme sicurezza

Quei cento metri di sterrata, spesso via vai di macchine, sono stati interdetti al passaggio delle auto: il primo cittadino lambrughese ha emanato un’ordinanza e soprattutto ha fisicamente fatto ostruire gli accessi alla strada facendo posizionare due grossi massi.

Va in scena quindi in paese un’operazione sicurezza, che serve per vietare a malintenzionati o ladri, di poter percorrere liberamente la strada consortile buia per entrare e uscire da Lambrugo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}