Bendati nel bosco di notte

Per superare la paura dell’ignoto

“Esperienza sensoriale” al Pian Rancio

In silenzio tra alberi e fonti per “gustare” la natura

Bendati nel bosco di notte Per superare la paura dell’ignoto
Escursione serale alle sorgenti del Lambro, Magreglio, Bellagio

Alla scoperta delle sorgenti del Lambro con una modalità inedita: al buio, in silenzio, con il riverbero della luna sulla neve a schiarire il cammino attraverso il bosco di abeti e larici, e con un’attività di interpretazione ambientale da svolgere bendati.

L’iniziativa singolare in un luogo piuttosto conosciuto, almeno di giorno, è stata pensata dall’associazione Proteus di Como e sperimentata da un gruppo eterogeneo venerdì sera, in concomitanza con l’iniziativa “M’illumino di meno” per il risparmio energetico.

Una cinquantina di persone si sono ritrovate verso le 18.30 al parcheggio del Pian Rancio, sopra Magreglio. Tra loro c’erano molte guide e le guardie ecologiche volontarie del parco Valle del Lambro; c’erano semplici appassionati, c’erano anziani e bambini.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}