Canzo, caviglia fratturata a Terz’Alpe
L’escursione finisce all’ospedale

L’intervento del soccorso alpino del Triangolo Lariano

Canzo, caviglia fratturata a Terz’Alpe L’escursione finisce all’ospedale
Il soccorso alpino del Triangolo Lariano durante l’intervento

Sfortunata escursione per una donna di 60 anni di Cinisello Balsamo che a causa di una caduta ha riportato la frattura di una caviglia. Per riportarla a valle è stato necessario l’intervento del Soccorso alpino.

L’episodio è avvenuto sabato 30 ottobre verso le 11,30 nei pressi di Terz’Alpe. L’escursionista aveva raggiunto il rifugio sopra Canzo meta di molti soprattutto nei fine settimana. Ad un certo punto la caduta e l’impossibilità di continuare lungo il sentiero con le proprie forze.

È stata quindi allertata la delegazione del Triangolo Lariano del Soccorso alpino che ha raggiunto la donna medicandola e assicurandola alla barella per poi portarla fino al Terz’Alpe e da qui trasportarla con il mezzo boschivo fino all’ambulanza della Croce Rossa di Asso intervenuta a Canzo.

Quindi il trasporto all’ospedale di Erba dove l’escursionista è stata visitata.

(G. Cri.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}