Canzo, mazzate ai funghi in cemento  Abbellivano una aiuola del centro
Ecco come sono stati trovati i funghi realizzati da Franco Pascuzzi (Foto by Stefano Bartesaghi)

Canzo, mazzate ai funghi in cemento

Abbellivano una aiuola del centro

L’azione dei vandali nella notte tra il 29 febbraio e l’1 marzo

Chissà che gusto hanno provato i vandali che nella notte tra il 29 febbraio e l’1 marzo 2020 hanno preso a colpi di mazza - o qualcosa di simile - le sculture in cemento dei funghi che abbelliscono l’aiuola della centrale via Verza. È quello che si è chiesto Franco Pascuzzi che li ha realizzati e donati, oltre a prendersi cura dell’aiuola. I funghi in cemento non davano fastidio a nessuno e quando sono stati visti “abbattuti” nella mattinata di domenica 1 marzo, più di uno è rimasto sconcertato dall’azione vandalica compiuta nella notte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA