Caslino, scuolabus fermo  per non disturbare le serpi
caslino d'erba - FRAME dal video con gli scorzoni attorcigliati (Foto by Stefano Bartesaghi)

Caslino, scuolabus fermo

per non disturbare le serpi

È successo ad Acquasanta e il conducente ha spiegato agli alunni di asilo e primaria che cosa stava succedendo

Lo scuolabus si ferma per non disturbare il corteggiamento tra due biacchi avvenuto proprio in mezzo alla strada, in località Acquasanta di Caslino d’Erba.

Singolare il rientro verso le proprie abitazioni, l’altro ieri, per i ragazzini di scuola materna ed elementare: a interrompere la corsa dello scuolabus ci hanno pensato due “scorzoni” in amore avvinghiati l’uno all’altro.

È successo attorno alle 16 e il conducente dello scuolabus ha fermato il motore per lasciare il tempo ai due serpenti di sbollire la loro passione. I bambini si sono comportati in maniera molto diversa; qualcuno ha osservato incuriosito, altri non hanno voluto vedere e c’è anche chi si è spaventato.

Ci ha pensato il conducente del veicolo a spiegare quel che stava avvenendo e la non pericolosità dei due rettili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA