Caslino, via Parini, dove si rischia la vita  «Pronti a pagare, ma mettete i dossi»

Caslino, via Parini, dove si rischia la vita

«Pronti a pagare, ma mettete i dossi»

La richiesta dei residenti: la via è stretta e le auto vanno troppo veloci

«Siamo disposti a pagare noi metà della spesa, ma metteteci i dossi».
Arriva da via Parini, nella parte alta del paese, la protesta di alcuni residenti per la sicurezza dei pedoni. A sollevare la questione e a denunciare una situazione di pericolo è un residente in una delle case che si affacciano su via Parini dal 2007. La via è stretta e curva e sale verso via Monte Palanzone, la strada che porta al Forum Franciscanum.
Le automobili, che viaggiano a doppio senso, si trovano a transitare su una carreggiata stretta e con visibilità ridotta, ma a quanto pare in molti non rallentano,anzi, approfittando del fatto che si tratta di una strada secondaria e non molto trafficata e pigiano pesantemente sull’acceleratore.

Una situazione che diventa potenzialmente pericolosa per i residenti che escono a piedi sulla strada: «Da tempo chiediamo al Comune di fare qualcosa, di intervenire. Dobbiamo aspettare che accada qualcosa di grave per fare qualcosa?».

Secondo il sindaco i dossi non si possono mettere, con le auto a quella velocità rischierebbero di rendere la strada ancora più pericolosa. «Comunque è una strada percorsa dai residenti - dice il primo cittadino - devono andare più piano».


© RIPRODUZIONE RISERVATA