Colto da malore al volante

Muore in ospedale

E’ accaduto sulla Como-Bergamo all’altezza di Orsenigo, la vittima un comasco di 63 anni

Colto da malore al volante Muore in ospedale
L’ospedale di Erba (Archivio)

Stroncato da un malore improvviso mentre si trovava al volante dell’automobile. È morto così un uomo di 63 anni residente a Como, di professione guardia giurata. L’episodio si è verificato venerdì mattina sulla strada provinciale Como-Bergamo, in territorio comunale di Orsenigo.

Secondo la ricostruzione ha accusato un malore, fermandosi in mezzo alla carreggiata. E’ stato soccorso da due camionisti che hanno lanciato l’allarme. Sul posto i mezzi del Larisoccorso e l’automedica da Erba e un auto infermieristica da Cantù. Medici e personale sanitario hanno tentato di stabilizzare le condizioni dell’uomo e di rianimarlo: la guardia giurata, che risiede nella zona di Camerlata, si presentava però in condizioni disperate a causa del malore fulmineo che lo ha colpito. È stato quindi trasportato d’urgenza all’ospedale Fatebenefratelli di Erba, ma purtroppo le sue condizioni erano troppo critiche e non c’è stato nulla da fare. L’uomo, originario di Crotone, è purtroppo deceduto.

L’articolo completo su La Provincia di sabato 22 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}