Comuni, il voto
rinviato in autunno

Il Consiglio dei ministri approva il decreto dovuto all’emergenza Covid. I centri comaschi interessati

Comuni, il voto rinviato in autunno

Il Consiglio dei ministri,ha approvato il decreto legge che rinvia le elezioni amministrative e suppletive a una data compresa tra il 15 settembre e il 15 ottobre. In provincia di Como il provvedimento riguarda i Comuni di Carate Urio , Carbonate, Cavargna, Eupilio, Faloppio, Grandola ed Uniti, Gravedona ed Uniti, Griante, Inverigo, Lambrugo, Lasnigo , Nesso, Novedrate, Olgiate, Pianello del Lario, Pigra, Ponna, Pusiano, Sormano, Tavernerio, Trezzone, e Veleso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA