Corni di Canzo, escursionista ferita

Trasportata con la barella per un’ora

Sospetta frattura della caviglia per la donna di 38 anni

Corni di Canzo, escursionista ferita Trasportata con la barella per un’ora
L’intervento del Soccorso alpino a Terz’Alpe

Emergenza alle 16,30 di sabato 26 febbraio sui Corni di Canzo nel tratto tra il Sev e il Terz’Alpe.

Una escursionista di 38 anni di Saronno ha appoggiato male il piede procurandosi la sospetta frattura della caviglia. In suo aiuto la centrale operativa ha mobilitato le squadre del Soccorso alpino del Bione intervenute con l’elicottero, e quella da terra della stazione del Triangolo Lariano: 12 persone in tutto.

La donna è stata individuata e soccorsa per poi essere trasferita in barella e trasportata in discesa nel bosco per circa un’ora prima di essere presa in consegna dai sanitari dell’ambulanza che hanno poi accompagnato l’escursionista in ospedale.

(G. Cri.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True