Coronavirus, i sindaci e il Beldosso  «Quell’ospedale ci sarebbe stato utile»
L’ex ospedale al Beldosso di Longone al Segrino (Foto by Stefano Bartesaghi)

Coronavirus, i sindaci e il Beldosso

«Quell’ospedale ci sarebbe stato utile»

Dopo quasi 15 anni l’ex presidio di Longone al Segrino è in parte ancora inutilizzato

D’accordo ci sono la sede staccata dell’istituto Romagnosi e l’ambulatorio della dialisi. Ma gran parte dell’ex presidio ospedaliero del Beldosso a Longone al Segrino è ancora inutilizzato con un parco ampio e rigoglioso che ha conosciuto tempi migliori. Per questo tra i sindaci c’è chi ha pensato di riportare l’ex ospedale alla sua funzione iniziale. «In questo periodo di emergenza sanitaria quell’ospedale sarebbe stato utile quanto meno per alleggerire la pressione sull’ospedale di Erba» dicono oggi sindaci di oggi e di metà anni Novanta quando, nonostante 4 mila firme, il presidio ospedaliero del Beldosso è diventato ex.

Ampio servizio su La Provincia in edicola sabato 25 Aprile 2020


© RIPRODUZIONE RISERVATA