Covid, 30 casi negli ultimi 10 giorni
«Non bisogna abbassare la guardia

Erba: il bilancio del contagio all’ospedale Fatebenefratelli: sono oltre 800 i tamponi fatti. Il direttore generale: «Nessuna situazione di emergenza»

Covid, 30 casi negli ultimi 10 giorni «Non bisogna abbassare la guardia
La tenda pneumatica di emergenza per l’emergenza Covid installata all’ospedale Fatebenefratelli di Erba (Archivio)

Sono trenta i casi di positività al Covid rilevati negli ultimi dieci giorni dall’Ospedale Fatebenefratelli di Erba. Una media di tre al giorno a fronte di 842 tamponi complessivi effettuati. Insomma non c’è (per fortuna) una situazione di emergenza con i numeri di qualche mese fa, ma è giusto non abbassare la guardia. Ed è in effetti quanto fa il nosocomio erbese che è tutt’ora allestito per l’emergenza con le strutture mobili ancora posizionate all’ingresso.

Sono impressionanti comunque i numeri forniti dal nosocomio erbese sul loro impegno legato all’emergenza sanitaria con oltre 5mila sierologici effettuati fino ad inizio mese. Un impegno che è valso all’Ospedale Fatebenefratelli, oltre al grazie di una intera comunità, anche l’Eufemino 2020. «Noi ancora in questi giorni siamo procedendo a ritmo serrato con i tamponi e i sierologici - spiega Damiano Rivolta direttore generale dell’Ospedale di Erba - Negli ultimi dieci giorni abbiamo fatto 842 tamponi complessivi con 30 positività di cui 9 lievi. Sono stati fatti anche 334 sierologici di cui 12 positivi».

Tamponi e sierologici non vengono fatti letteralmente nell’ospedale ma in una tenda all’esterno all’interno del parco: «Questo per evitare possibilità di contagio dal virus, una delle tende all’ingresso è stata appositamente attrezzata e naturalmente si prendono tutti gli accorgimenti previsti in questo caso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}